Percorso n31

Val Duron - Rif. Comici

Info Utili:

Luogo di partenza:Soraga (Val di fassa, Tr.), quota 1200 m. slm.
Luogo di max. altezza: Passo Sella 2244 m. slm.
Luogo di arrivo:
Soraga (Val di fassa, Tr.)
Durata totale uscita:
7 ore
Tempo in movimento: 5 ore 50 min.
Lunghezza percorso: 71 Km
Velocità media: 12.9 Km/h
Dislivello totale in salita:1870 m
Periodo consigliato: Da Luglio a Settenbre

Caratteristiche:
Il percorso molto vario con salite impegnative, ricco di bellissimi panorami, il fondo per oltre il 70% su sterrato, si alternano tratti su ampia strada sterrata a Single Trek e a tratti con bici in spalla, spettacolare l'arrivo al rifugio Comici dopo il massacrante tratto tra Roccette e sassi. Il panorama è stupendo sull'alpe di Siusi ed imponente sul Sasso Piatto, Sasso Lungo e Antermoia.




Partenza da Soraga (1200 m s.l.m) in direzione Campitello sulla ciclabile lungo Avisio;
a Campitello (1440 m s.l.m.) si è preso la carrareccia contrassegnata dal segnavia 532 e si è iniziato a salire bruscamente fino al Rifugio Micheluzzi (1875 m); da qui si è proseguito quasi in piano nella meravigliosa val di Duron, sovrastati dalle masse rocciose del Sasso Piatto a destra e dall’Antermoia a sinistra. Dal fondo della valle si è saliti rapidamente a quota 2204 m del passo di Duron. Da qui appena si è iniziata la discesa verso l’Alpe di Siusi, si è deviato sul sentiero segnavia 7 che mantenendosi in quota tra prati verdeggianti raggiunge il rifugio Zallinger (2037 m). Il momento è parso opportuno per una breve sosta, sotto uno splendido sole, per rifocillarsi . Alla ripartenza si è proseguito scendendo lungo il sentiero 7 che ci ha offerto una splendida vista sull’alpe di Siusi. Abbiamo proseguito poi sulla carrareccia contrassegnata dal segnavia 3 fino al monte Pana (1636 m). Da qui si è scelto di risalire subito la montagna sulla strada forestale segnavia 528, affrontando pendenze anche elevate, fino a raggiungere il sentiero segnavia 526, dove si è proseguito a salire, bici in spalla, su un impervio tratto di roccette particolarmente fastidioso, fino al rifugio Comici (2153 m). Terminata la parte impegnativa del ns. giro, si è raggiunto il Passo Sella (2244 m) attraverso la Città dei Sassi, che ha richiesto nuovamente di scendere dalla bici in qualche tratto. La discesa su strada statale fino a Canazei (1450 m) è stata veloce anche se disturbata dal traffico. Dopo breve sosta per una birra, si è ripreso la ciclabile lungo Avisio per rientrare a Soraga.

Testo e dati a cura di Paolo P., impaginazione A.S.

Home Sch. gruppo Eventi Itinerari Contatti